Home » Catalogo Corsi 2018 » Schede Corsi Codice C

Schede Corsi Codice C

Corso C01

APPROCCIO APPLICATIVO ALLA STIMA DELL'INCERTEZZA DI MISURA

Tutti gli ambienti applicativi condividono oggi una problematica: lo stretto legame tra il rischio decisionale nelle valutazioni di conformità o non conformità a specifiche di prodotto o di servizio per le aziende o dei risultati di Prove o Analisi per i Laboratori e l’incertezza associata alle misure.
La centralità di questa problematica è sottolineata dall’intensa emissione di nuove norme (o loro revisioni) mirate alla qualità dei processi di misurazione in tutti i settori (parametri ambientali, sicurezza e salute dell’uomo, qualità dei prodotti e della strumentazione con cui si misurano caratteristiche e parametri). Questo corso, di taglio essenzialmente pratico – applicativo, riassume i passi essenziali per stimare l’incertezza connessa ai vari processi di misurazione e porta a familiarizzare con il suo calcolo attraverso la risoluzione di casi che frequentemente si presentano nella quotidianità lavorativa.

Accedi all'iscrizione

Corso C02

NOZIONI DI BASE PER MISURE AFFIDABILI: QUALITA', COSTI E RISCHI

Il corso è progettato per fornire una conoscenza concreta, solida e pratica di ciò che sta alla base di ogni processo di misurazione aziendale o di laboratorio. Presenta una rassegna ordinata e sistematica degli elementi presenti in ogni processo di misurazione che svolgono un ruolo nel far raggiungere al risultato del processo (cioè alla misura) l'affidabilità necessaria a prendere decisioni corrette. Il corso esamina i più comuni e diffusi errori connessi all'uso della strumentazione, alla lettura dei dati di taratura o delle specifiche dei costruttori, alla valutazione dell'influenza degli ambienti, alla manualità degli operatori, all'impiego dei SW di calcolo o di gestione, alla compilazione delle procedure e istruzioni operative interne, alla mancata o superficiale valutazione dei servizi di taratura.

Accedi all'iscrizione

Corso C03

QUALITA' DELLE FORNITURE: IL PROCESSO DI APPROVVIGIONAMENTO

Per un numero sempre maggiore di imprese la soddisfazione dei clienti è fortemente dipendente dalla qualità delle forniture dei prodotti o dei servizi. L'approvvigionamento diventa un processo strategico per la soddisfazione dei clienti e per la competitività dell'impresa. Il valore generato da un eccellente processo di approvvigionamento può essere fondamentale per la creazione di un’organizzazione eccellente. Il corso si propone di fornire la preparazione necessaria per progettare, gestire o valutare un processo di approvvigionamento ed applicare in modo efficace ed efficiente. 

Accedi all'iscrizione

Corso C05

LABORATORI DI PROVA E DI TARATURA: AUDIT E INDICATORI

Quando l’audit interno viene condotto con la dovuta competenza sia tecnica che gestionale diventa un mezzo potente e prezioso sia per prevenire non conformità od osservazioni da parte di auditor esterni (di parte seconda o di parte terza) sia per l’innesco di azioni preventive o di miglioramento. Purtroppo, nella pratica operativa, capita troppo spesso che l’auditor di sistema non abbia la dovuta sensibilità verso gli aspetti specificatamente metrologici connessi alla propria organizzazione e la giusta percezione del rischio che questa corre nell’utilizzare i risultati delle misurazioni per le normali decisioni di conformità a requisiti normativi o di legge o a specifiche di prodotto o di sistema e l’appropriata esposizione dei risultati su rapporti destinati ai clienti. Il corso mette anche in evidenza le più frequenti lacune riscontrate nel corso di verifiche ispettive
condotte da organismi di certificazione e di accreditamento. Anche la scelta di indicatori “specifici per l’attività di laboratorio” costituisce un elemento importante e prezioso per poter condurre con efficacia il riesame di direzione. Indicatori quantificabili, selezionati sulla base di svariate esperienze operative, verranno presentati e discussi per una loro corretta personalizzazione ad ogni tipo di laboratorio. Il corso è destinato, quindi, a chi ha la responsabilità di effettuare verifiche periodiche sul sistema di gestione delle misurazioni di laboratorio e d’azienda o a chi, come responsabile dello stesso sistema,vuole valutarne l’adeguatezza e individuare dei parametri quantitativi di valutazione del suo andamento nel tempo.

Accedi all'iscrizione

Corso C08

L'ANALISI DEI MODI E DEGLI EFFETTI DI GUASTO E DELLA LORO CRITICITA' (FMEA/FMECA)

L'analisi FMEA/FMECA, come tante altre metodologie attuali, ha avuto origine alla NASA per il programma missilistico spaziale ma ha trovato un'immediata applicazione nel settore automobilistico estendendosi poi in ogni settore manifatturiero e, con qualche adattamento, ai servizi. L'analisi FMEA/FMECA è considerata l'azione preventiva per eccellenza e trova la sua più pratica applicazione per la prevenzione dei rischi di qualsiasi natura. Il corso proposto sviluppa l'analisi FMEA/FMECA per le attività di progettazione di prodotti, di processi e di sistemi.

Accedi all'iscrizione

C09

APPROCCI ALTERNATIVI PER UN'INCIDENZA DI MISURA REALISTICA E APPROPRIATA NEI LABORATORI DI PROVA CHIMICI

 

Corso C10

PROJECT MANAGEMENT: METODOLOGIE E CRITICITA'

Il corso si propone di approfondire le metodologie necessarie a governare progetti complessi, innovativi e interfunzionali. Le tre giornate si aprono con una breve illustrazione dei principi e dei campi di applicazione del Project Management quale disciplina organizzativa. E’ quindi approfondita la fase di pianificazione del progetto, analizzandone le varie tecniche, partendo dai risultati operativi da realizzare per arrivare alla definizione del conto economico di progetto. Nella seconda parte si esaminano le tecniche connesse con il controllo del progetto, in particolare quelle relative al monitoraggio dello stato di avanzamento dei tempi/costi e alla gestione delle modifiche in corso d’opera.

Accedi all'iscrizione

Corso C12

LA NORMA UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 PER I LABORATORI DI PROVA

La norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 viene adottata dai laboratori di prova per conseguire l’accreditamento da parte dell’organismo nazionale ACCREDIA. Il corso è propedeutico per coloro che, non avendo una sufficiente conoscenza di base delle norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025: 2005, intendessero frequentare il corso per Valutatori Interni del Sistema di Gestione o altri corsi di approfondimento (ad. esempio per la stima dell’incertezza di misura).

Accedi all'iscrizione

Corso C13

VALUTATORI INTERNI DI SISTEMI DI GESTIONE, SECONDO LA NORMA UNI EN ISO 19001:2012, NEI LABORATORI DI PROVA E MEDICI ACCREDITATI UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 E/O UNI EN ISO 15189:2012

Le norme UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 e UNI EN ISO 15189:2012 vengono adottate dai laboratori di prova e dai laboratori medici per conseguire l’accreditamento da parte dell’organismo nazionale ACCREDIA. Il corso si pone l’obiettivo di far conoscere ai partecipanti i principi e gli scopi dell’attività di audit e di fornire la metodologia di programmazione ed esecuzione, in un laboratorio di prova o medico accreditato ACCREDIA, degli audit interni secondo quanto previsto dalla norma UNI EN ISO 19011:2012.

Accedi all'iscrizione